Voglia di schiamazzo

Cara Amanda, mi chiamo Simona, ho 35 anni, e sono sposata con due bambini. Vivo in un appartamento, non proprio recentissimo, ed ho un piccolo problema. Essendo il palazzo un po’ vecchiotto, ed essendo le camere da letto sovvrapposte, non posso fare a meno di sentire cio’ che succede al piano di sopra. Mentre mio marito dorme tranquillo, visto che ha un sonno pesante, io sono costretta a sentire gemiti e lamenti di quelli di su. Loro hanno la stessa età mia e di mio marito, ma un giorno si ed uno no, fanno sesso in maniera , io credo, estrema. Infatti la cosa dura ore e ore, e sembra che alla signora piaccia pure visto che sento distintamente i suoi gemiti di godimento. (credo che provi orgasmi multipli). E poi mi chiedo ma è normale che ad un certo punto si senta come se accellerassero i movimenti a tal punto che sembra crollare il soffitto? Ora io ero tentata di svegliare mio marito, per andare su a dirgliene quattro, tu cosa dici farei bene? Oppure pensi che potrei fare una denuncia per ? Ti ringrazio.
la tua lettrice, Simona

Cara Simona, voglio essere franca con te, il tuo è un problema che si presenta sempre in due situazioni ben definite: quando le pareti degli appartamenti sono troppo sottili e quando la moglie è frigida.
Cosa dovrebbe fare un uomo che si vede affiancare nel letto una moglie con il pigiamone in lana grossa e con l’intimo del corredo di sua nonna? Cosa dovrebbe fare un uomo che quando vuole condire con la maionese la sua patatina fritta si vede rifiutare il pasto caldo? Come minimo si ammoscia, perde l’inventiva, l’entusiasmo si affievolisce e perdendo le speranze decide di non tentare nemmeno più l’attacco e quindi dorme e ronfa.
Il fatto che quei due mandrilloni dei tuoi ti ispirino solo denunce per schiamazzi significa che la tua libido è talmente bassa che nemmeno Rocco Siffredi imbottito di Viagra come una trivella da estrazione petrolifera potrebbe scuoterti.
I tuoi vicini si stanno prendendo il meglio, anzi diciamo che uno sta prendendo e l’altro sta donando il meglio.
Questo è il mio consiglio. La prossima volta che senti i gemiti e gli schiamazzi del piano di sopra alzati, bussa alla loro porta e gettati nella mischia, impara qualcosa e poi usala con il tuo maritino tricheco spiaggiato.
Devi sciogliere i muscoli, far circolare di nuovo il sangue dell’amore nel tuo corpo dalle fauci secche.
Tutti possono raggiungere orgasmi multipli e quando sono giovani anche orgasmi nella Multipla.
Con te voglio fare una cosa che non ho mai fatto con nessuna delle mie lettrici prima di adesso, ti voglio consigliare un libro che ti può aiutare a vivere appieno la tua sessualità, lo trovi in tutte le librerie si intitola: “il gioco dell’amore: darla prendendola”, l’autrice è Rina Allapeco, Slinguazzi editore.

Amanda K. (collaboratore)

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

More in Immagini

(1 of 981 articles)