La profezia di Orione

Il 2012 sarà un anno prolifico. Sperando che i abbiano torto sulla fine del mondo, dovremmo incrociare le dita anche per quanto riguarda la di .
Nel 9792 avanti Cristo si verificò l’ultimo allineamento tra le stelle Orione e . Tale allineamento, secondo lo studioso , sarebbe foriero di sconvolgimenti epocali, quali lo con tutta la batteria di distruzioni che tale accadimento può portare.
Le pubblicazioni di Gino Ratinckx non sono disponibili in Italia, ma hanno creato un certo clamore in America.
Oltretutto le teorie di Ratinckx curiosamente coincidono con quelle di , un ricercatore della che ha passato la vita a studiare gli antichi geroglifi egizi, specializzandosi nel , in particolare sul capitolo 17.
Slosman, morto nel 1981, espone la sua terrificante teoria nel libro Le grand cataclisme. (rappresentato nel firmamento celeste dalla stella Orione) farebbe la sua apparizione solo per annunciare grandi sconvolgimenti. Nel 9792 avanti Cristo l’allineamento Orione-Aldebaran portò alla distruzione di , i cui sopravvissuti fondarono la civiltà egizia. Viene naturale capire come i papiri egizi e la loro mitologia abbiano ricreato gli sconvolgimenti di , lasciando peraltro degli avvertimenti alle generazioni future.
Insomma, tutto torna, e non è certamente un caso che anche i Maya abbiano indicato il 2012 come l’inizio di una nuova era. Staremo a vedere.

Lapo Pelosini (redattore)

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

More in Immagini

(1 of 981 articles)