Film da non perdere… o quasi.

Film da non perdere... o quasi. Si sa che negli USA stilano classifiche di tutti i tipi e a questo uso non si sottrae naturalmente nemmeno il mondo del Cinema.
Ecco di seguito una classifica dei migliori dieci film che verranno trasmessi sul grande schermo quest’anno secondo alcuni blog specializzati nel settore.
Nessuna di queste pellicole è in programmazione nelle sale quindi il giudizio è dato in base alla trama, al regista, al cast e sbirciando qualche immagine del trailer.
Naturalmente la classifica è soggettiva e a maggior ragione se i film non sono ancora usciti, la riportiamo così come è stata scritta ma non ci assumiamo nessuna responsabilità.

10.
Steven Russell è un poliziotto delle forze dell’ordine locali, felicemente sposato con Debbie. Un giorno rimane coinvolto in un terribile incidente stradale che cambia totalmente la sua vita.
Steven in seguito all’incidente scopre di essere gay e decide di vivere la sua vita al massimo, anche a costo di infrangere la legge.
E’ una commedia agrodolce diretta da Glenn Ficarra e John Requa già sceneggiatori dell’irriverente “Babbo Bastardo” che vede come attori protagonisti l’eclettico , e Leslie Mann. Uscirà in USA a Febbraio.

Trailer

9.
Siamo nell’anno 2019, un morbo ha trasformato gran parte degli esseri umani in vampiri. Il film narra della lotta tra i vampiri con un urgente bisogno di sangue e il resto dell’umanità non ancora infettata dal morbo che si affida alle ricerche di un gruppo di scienziati che studiano come sconfiggere il morbo.
E’ un misto tra un Horror e un film d’azione affidato alle regia dei fratelli Spierig che di non-morti se ne intendono avendo diretto appunto “Undead” che vede come attori protagonisti , e Sam Neill. Data di uscita in USA: 28 gennaio.

Trailer

8. The A-Team
Un gruppo di veterani della guerra in Iraq sfugge alle forze americane perché sospettato di aver commesso un crimine contro la nazione. Il film è sceneggiato sulla falsariga della celebre serie televisiva degli anni 80.
Il regista è Joe Carnahan (Smokin’ Aces). Il cast è composto tra gli altri da Liam Neeson e Jessica Biel. Nei cinema a giugno in USA.

Trailer

7.
Lawrence Talbot, un nobile tormentato, è rinchiuso nella tenuta di famiglia dopo la scomparsa misteriosa del fratello. Riconciliatosi con il padre Talbot decide di scoprire cosa è accaduto a suo fratello e di ritrovarlo. In questa ricerca vengono alla luce cose terribili che metteranno in luce anche il suo destino. Il film prosegue con immagini inquietanti e spiegazioni ad alcuni misteri che si rivelano tuttaltro che accomodanti. Il genere è horror trhiller, diretto da Joe Johnston, regista tra i tanti titoli di Jumanji, Jurassik Park III, Oceano di fuoco – Hidalgom, vanta nel suo cast nomi del calibro di , e Emily Blunt. E’ prevista la sua uscita a metà febbraio.

Trailer

6. Percy Jackson & the olympians
E’ il ventunesimo secolo ma gli dei del Monte Olimpo e altri mostri decidono di balzare fuori dalle pagine del libro che raccoglie testi mitologici nello zainetto dello studente Percy Jackson e non sono per nulla contenti.
La saetta luminosa di Zeus è stata rubata e lo studente è il primo dei sospettati.
Il genere, come si capisce dall’abbozzo di trama, è una commedia fantasy. A dirigerla è Chris Columbus già noto per la direzione di numerosi film con protagonista Robin Williams tra i quali il divertentissimo mrs Dubtfire, L’uomo bicentenario e per due episodi della saga di Harry potter oltre al notissimo e pluricopiato “Mamma ho perso l’aereo”. Il cast è composto da Logan Lerman, e . Nei cinema americani a metà febbraio.

Trailer

5. No woman, no cry
No woman, no cry è un documentario sulla vita di . Sarà descritta in particolare la sua infanzia e la rivoluzione che è cominciata grazie alla sua musica.
Il regista del “fumoso” documentario è Christy Turlington. Nei cinema nella seconda metà del 2010.

Trailer non ancora disponibile

4. Shutter Island
E’ il 1954 e il promettente maresciallo dell forze armate americane Teddy Daniels viene incaricato di investigare sulla scomparsa di un paziente dall’ospedale del Boston Shutter Island Ashecliffe.
Il film si svolge nelle tetre atmosfere dell’ospedale situato nell’isola dove sembrerebbe che i medici non utilizzino dei metodi poco ortodossi per le proprie cure.
Il genere è Mystery/Thriller. Il regista è una garanzia: e anche il cast non è male: Leonardo DiCaprio, Mark Ruffalo e Ben Kingsley
A fine febbraio nelle sale USA.

Trailer

3.
Thomas Craven, detective della squadra omicidi, investiga sulla morte di sua figlia, attivista per i diritti civili, scoprendo non solo alcuni lati segreti della sua vita ma anche dei loschi complotti governativi che forse sono alla base della sua morte.
Un triller drammatico diretto da Martin Campbell (fuga da Absolom, La maschera di Zorro, Casino Royale) con , Ray Winstone e Danny Huston. Il 28 gennaio al cinema.

Trailer

2.
Un racconto post apocalittico nel quale un uomo solo combatte attraversando l’America per proteggere un libro sacro che contiene i segreti per salvare l’umanità.
Il film d’azione è diretto da Albert e Allen Hughes (La vera storia di Jack Lo Squartatore) con , e
L’uscita nelle sale è prevista per il 28 febbraio.

Trailer

1.
Un soldato americano, Roy Miller, è incaricato di trovare armi di distruzione di massa in Iraq dopo la caduta di Saddam Hussein. Nel corso dell’incarico, Roy comincia a sospettare che queste armi non esistano affatto, e finisce per mettersi in pericolo.
Il regista Paul Greengrass è una garanzia degli action movie essendo stato il regista della trasposizione cinematografica dei romanzi d’intelligence e azione The Bourne Supremacy e The Bourne ultimatum – Il ritorno dello sciacallo In questo action thriller ritrova l’attore Matt Damon, Amy Ryan e Greg Kinnear. Il 15 Aprile nei cinema USA.

Trailer

Naturalmente il 2010 ci offrirà altri titoli, alcuni dei quali sicuramente più meritevoli di stare in classifica.
Per ora buona visione!

I termini più cercati:

symbel (redattore)

Ti potrebbe interessare anche...

8 Risposte

  1. Rudy Basilico Turturro scrive:

    Molti di questi se li vedranno i critici e altri 4 gatti.
    Credo che Iron Man 2 farà più incassi di tutti e 10 messi assieme.

  2. symbel scrive:

    Alcuni titoli mi lasciano perplesso ma non esagererei nel sopravvalutare Iron Man 2. Alcuni dei film in classifica probabilmente non riempiranno le sale, altri invece avranno successo solo per gli attori presenti nel cast, altri ancora a seconda di quanto ci frantumeranno gli zebedei in pubblicità.

  3. Lapo Pelosini scrive:

    più che altro non vedo molto Morgan Freeman nei panni di P.E. Baracus

  4. Rudy Basilico Turturro scrive:

    Questi attori dell’A-Team citati nell’articolo mi sembrano sballati.
    Ho visto il primo poster (su Movie, il giornaletto che regalano al Warner) e gli attori sono giovani.
    Di cui ne conosco solo uno (il tipo che fa il fighetto in Una notte da leoni).

  5. Rudy Basilico Turturro scrive:

    PS: neanche io mi aspetto un colossal da Iron Man 2.
    Il primo episodio, a onor del vero, è molto carino – e sono uno a cui i fumetti e le loro riproduzioni cinematografiche non fanno impazzire.
    Il sequel potrebbe essere una emerita cagata, ma credo incasserà abbastanza.
    Poi l’attore principale è lanciatissimo, basti vedere Sherlock che in america ha insidiato persino Avatar nel periodo natalizio (addirittura battendolo il 25 dicembre).

  6. symbel scrive:

    Per quanto riguarda il film The A-Team in effetti il cast è sbagliato, ho verificato su IMDB, ho provveduto a correggere l’articolo e a segnalarlo al blog americano fonte della classifica.
    Può avere tratto in inganno forse il fatto che la composizione definitiva del cast è avvenuta dopo molti ripensamenti, ad esempio in un primo momento per il ruolo di Hannibal Smith si era pensato a scritturare Bruce Willis.

  7. Damiano scrive:

    Mr.T chi lo fa? Arnold?
    Dio ci scampi e liberi dalle trasposizioni cinematografiche dei telefilm di successo, basti ricordare “Miami Vice” e “Starsky e Hutch”…
    e mi astengo dal parlare di “Sherlock Holmes” poichè mi auguro che il buon Conan Doyle, da lassù, li fulmini tutti

  8. lyhochejelf scrive:

    How Many of you Care About this World? – — if you don’t care, then move to the next thread – cause this post is about helping others…

    [url=http://www.berylzyskind.com]Interior Designer Beryl Zyskind[/url] is promoting world peace

    When’s the last time you’ve paid attention to what is happening in this world? Giving is Receiving – or so they say. But honestly, that’s a metaphore that means nothing until you’ve seen the homeless and orphaned chidren of Haiti. “Giving” then becomes “God”.

    [url=http://www.secinfo.com/dUuzd.v1sn.htm]Movie Maker Beryl Zyskind[/url] is promoting world peace

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

More in Immagini

(1 of 981 articles)