10 Febbraio : Anniversario delle Foibe

10 Febbraio : Anniversario delle FoibeOggi 10 Febbraio, ricorre l’anniversario dei trattati di Parigi, dove l’Italia sconfitta in fu costretta a restituire i territori conquistati in e a cedere alla Jugoslavia , Fiume, Zara, l’Istria e parte del Carso triestino e goriziano.

E nei territori carsici,  nelle insenature delle roccie chiamate , vennero nascosti i corpi di tanti italiani che si opposero al regime di Tito.

Non solo fascisti, ma anche liberali e democratici dei comitati di liberazione nazionale, vennero sommariamente giustiziati e fatti sparire in queste insenature (“infoibati”), per la sola colpa di essere italiani, in un ottica di pulizia etnica e ideologica.

Unici italiani a salvarsi gli operai comunisti, per via del supporto al regime di Tito del partito comunista di Togliatti, interessato piu all’instaurazione di un nuovo regime comunista, che al destino di tanti italiani.

Anche per questo,   e per il risultato della guerra favorevole a una certa parte, questi fatti sono poco noti, ma è bene che si sappia cosa è accaduto, e questo è anche quello che ha espresso oggi il presidente della repubblica Giorgio , parlando dal quirinale di oblio e forme di rimozione diplomatica che hanno pesato nel passato e causato pesanti sofferenze agli esuli e ai loro familiari.

Avvenimenti ricordati anche dalle parole del presidente del senato Schifani, da quello della camera e da tanti esponenti dell’ex Alleanza nazionale, sempre particolarmente vicini a questa impietosa vicenda del passato.

Parole di conforto per le vittime arrivano anche dal segretario del Pd Bersani, che auspica che la memoria di questi avvenimenti , possa vincere sull’oblio e possa costruire una memoria che abbia rispetto per ogni singola vicenda umana.

I termini più cercati:

Brian Boitano (redattore)

Ti potrebbe interessare anche...

1 Risposta

  1. Giuseppe Dettori scrive:

    Questa è stata la piu grande vergogna dell’italia. Nascosta agli italiani per oltre cinquanta anni e mai menzionata in alcun libro di storia. Sono italiani come noi cacciati dalle loro terre o assassinati dalle truppe Titine e buttati vivi dentro le foibe istriane e triestine solo perchè italiani…civili inermi bambini sacerdoti donne e uomini di qualsiasi età lasciati morire lentamente o sparati legati uno all’altro dal fildiferro nelle cavità profondissime chiamate foibe…..Una tragedia tutta italiana negata alla storia per anni come se il male sta solo da una parte e mai dall’altra di quasiasi fazione politica…..Rendere onore a quei civili inermi è il minimo che questo Stato cosiddeto civile può fare….deve solo vergognarsi chi ha per anni nascosto tutto cio alla storia e agli italiani…..

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

More in Immagini

(1 of 981 articles)