La fine del mondo

La fine del mondoSecondo alcune previsioni legate al calendario maya e/o all’interpretazione di , pare che la debba arrivare nel 2012.

Anche alcuni libri e film, come appunto 2012,  ci mettono in guardia immaginando cosa possa accadere. Sinceramente per chi non crede in queste cose sono solo parole buttate al vento, magari per sfruttare l’occasione per farsi pubblicita o vendere un libro.

Che sia vero o no, però qualcosa sta succedendo: la terra negli ultimi tempi sembra essere piu interessata dai movimenti tellurici, che si trasformano in con danni di gravi entità.

Se quello dell’Aquila  è stato importante, è poco a confronto a quello che è successo ad o in , con l’aggravante che ad esserne colpiti sono le popolazioni piu povere del pianeta.

Purtoppo pero’ la sismologia non è una scienza esatta, dati i tanti fattori in gioco che danno luogo a un terremoto, tutte le teorie restano solo supposizioni poco confutabili nei fatti, specie quelle per la previsioni dei terremoti.

E i tanti terremoti in un lasso di tempo limitato fanno pensare che forse chi ha previsto la fine del mondo nel 2012 possa avere ragione, sarà suggestione, sarà qualcos’altro ma la gente inizia ad aver paura.

Siamo di fronte a un qualcosa di veramente grave di cui siamo solo all’inizio, o invece è solo suggestione? Aspettiamo e (forse)  staremo a vedere, sperando che i catastrofisti non avessero ragione.

Brian Boitano (redattore)

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

More in Immagini

(1 of 981 articles)