Il filtro anti-vuvuzuela

Il filtro anti-vuvuzuelaLa vuvuzuela, di plastica diffusissima in Sud Africa,  famosa per il suo suo suono stridente e fastidioso è forse uno degli elementi piu caratteristici di questi mondiali di calcio.

E a un tecnico , ma non solo a lui, quel suono da particolaremente tanto da trovare un intelligente modo per eliminare il suono delle trombette dall’ delle partire.

Bastano un computer e un programma di elaborazione sonora, per tagliare le frequenze interessate: 233, 466, 932 e 1864  hertz e godersi la partita senza rumori molesti.

Nell’esempio dell’inventore, Tobias Herre, si è usato un Mac Mini e il software Logic express, ma dovrebbe bastare anche Garage Band, gia presente in tutti i Mac, con l’ausilio di un apposito plugin. 

Il risultato che potrete sentire sul sito dell’autore è sorprendente! Vuvuzelas addio!!

Brian Boitano (redattore)

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

More in Immagini

(1 of 981 articles)