L’Ultimo dei Templari

L\'Ultimo dei Templari Un po’ , un po’ , un po’ collage di altri film, un po’ poco il film che ci si aspetterebbe di vedere, soprattutto per il titolo che porta.
Ancora una volta il titolo in lingua originale , ha poco a che fare con il titolo in italiano. Il titolo italiano, a sua volta, ha poco a che fare con ciò che poi si vede nel film. Già questo basterebbe per liquidare l’opera con una bella insufficienza.
Ci pensa però Mr.monoespressione () ad assestare il colpo di grazia. Sempre troppo rigido, sempre troppo uguale a se
stesso, sempre troppo insipido e vuoto (credo che si sia fermato a Con Air o li intorno).
Figura molto meglio, quello che dovrebbe essere il suo comprimario, quel “Salvatore” de Il Nome Della Rosa, ossia , ancora una volta impegnato con un ruolo medioevale e fa molto di più della semplice “spalla”.
(Mi chiedo come sia possibile che venga impiegato in almeno a 4/5 film ogni anno. Costerà poco o i film che accetta lui non li vuole nessun altro?).
In questo minestrone di generi cinematografici, una nota positiva c’è, un po’ di suspance, che tiene lo spettatore sulle spine, ma è normale quando si vedono un po’ di “mostri”, uccisioni e sangue.
La trama è povera, aggiustata più volte in corso d’opera e (credo) scontata fin dall’inizio.

VOTO 5-

AndreA (collaboratore)

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

More in Immagini

(1 of 981 articles)