I cerotti di Belen

I cerotti di Belen C’è una storia d’amore che sta appassionando tutti gli italiani, soprattutto molti di coloro che non sono capaci di intendere e di volere, ma solo di emettere degli urletti di giubilo in studio.
Il pubblico di di .
La storia d’amore è quella tra l’argentina più desiderata dagli italiani, tale Rodriguez e uno sbarbatello palestrato ballerino del talent show del marito di Maurizio Costanzo, tale Stefano Di Martino.
Tutto normale se il tal non fosse l’ormai ex fidanzato dell’ultima vincitrice del Festival di Sanremo, tale (cognomen omen) e Belen quella che si accompagna da qualche anno con il de-patentato Fabrizio .
Ora, una storia del genere, qualche anno fa, al massimo sarebbe stata oggetto di controversie tra bimbette in procinto di esplosioni ormonali, tra le pagine di Cioè, all’uscita della scuola media inferiore o al massimo sarebbe stata omaggiata di un trafiletto, con tanto di foto in bianco e nero, nelle ultime pagine di Cronaca Vera. Oggi invece, con i potenti mezzi di comunicazione dei quali disponiamo e nell’era in cui tutto è proclamato dal “popolo della Rete”, abbiamo letto le vicende di questa manica di cafoncelli e vajasse praticamente su ogni testata giornalistica esistente, compresi i maggiori quotidiani a livello nazionale.
Non siamo così ingenui da non capire la portata mediatica della storiella, tanto che qualcuno ha sospettato (senza esercitare troppo a dire il vero la fantasia) che dietro ci fosse una trama maliziosa dello stesso Corona, che colleziona infrazioni e anni di carcere come le nonne ritagliano le prove d’acquisto dalla confezione dei biscotti.
Al di là di tutto questo resta da capire quanto incide sull’umore dell’italiano medio, a maggior ragione se con un adolescente a carico, la rassegna quotidiana dei dettagli di questo intrigo di passione.
Intrigo di passione che si è tinto pure di rosso sangue visto l’ (colpa loro tra l’altro) occorso alla neo giovane coppia, salita per l’occasione romanticamente su una motocicletta.
La dinamica è stata chiara fin dall’inizio, hanno sfondato da dietro un furgoncino dopo un violento tamponamento infilando lui la zucca, lei il braccio, dentro il lunotto posteriore.
Per lui un piccolo trauma cranico, proporzionato alla consistenza della massa celebrale, per lei un taglio e 15 punti di sutura che sfoggerà nel prossimo video hard su internet.
Emma, sfruttando la sua formazione neoclassica ha dichiarato “mi sento di merda” e Corona ha malmenato un giornalista di Corriere.it per non farsi mancare anche l’imputazione per aggressione.
A vedere Belen tutta incerottata ci si stringe il cuore e si prova una certa pena pensando a quanto sarà fastidioso per lei avere della stoffa addosso che non può togliere, suo malgrado.

Torbido Morbillo (collaboratore)

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

More in Immagini

(1 of 981 articles)