E’ l’ora degli sciacalli

Purtoppo nelle tragedie come quella di questi giorni escono fuori gli sciacalli.
E non parlo dei tanti casi dove finti funzionari della protezione civile fanno evacuare la gente dalle proprie case per spazzolare tutto quello che
possono portare via.
Parlo di altri tipi di sciacalli, in particolare quelli mediatici, politici in testa, che sfruttando la tragedia cercano visibilità additando colpe
dell’accaduto all’avversario politico di turno.
Effettivamente colpe per la mancata prevenzione esistono, ma perche questa gente che si lamenta non lo ha fatto in maniera vigorosa anche prima che il
disastro si verificasse?
Tornando agli sciacalli altra brutta categoria è quella delle false richieste d’aiuto con IBAN non intestate alle organizzazioni di competenza, ma
privati cittadini pronti ad approfittare usando la grancassa dei social media dei tanti allocchi che non verificano le informazioni, pensando di fare
bene, con un meccanismo simile al phishing che riempe le nostre mail quasi ogni giorno…
Il problema piu grosso però è quello degli sciacalli degli IBAN veri, dei messaggini di aiuto da 2 euro, dei soldi stanziati dalle autorita per gli
aiuti, che cercheranno di accapparrarsi quanto piu possibile, dirottando i fondi, come è stato fatto nelle precedenti emergenze, dalle persone che hanno
vermente bisogno alle tasche di queste belle persone…E\' l\'ora degli sciacalli

Brian Boitano (redattore)

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

More in Immagini

(1 of 981 articles)